Blog

Let’s talk about percussion, drums and teaching!

Un blog per percussionisti, batteristi e insegnanti (o aspiranti tali)

Paolo Parolini - Percussion blog

Salve, probabilmente sei capitato su questo blog per sbaglio ma nel caso tu sia stato minimamente attratto dal titolo allora ci sono alcune probabilità che tu sia:

1) un percussionista: e magari un percussionista mio allievo che ho – senza pressioni – invitato a visitare il mio sito web. Nel qual caso non ti preoccupare perché non sarai interrogato su questi contenuti… forse. Comunque su questo blog potresti trovare informazioni utili per un musicista “strano” come te, dalle lezioni alla vita vissuta sul palco e durante lo studio.

2) un batterista: che fosse per me metterei dentro al calderone dei percussionisti – senza rancore, io sono anche batterista – ma per ragioni di share devo distinguere: quale batterista leggerebbe mai un blog dedicato solamente alle percussioni?

3) un insegnante: probabilmente di musica o di strumento musicale. Ebbene io sono anche questo! Anche se precario, ovviamente. E vorrei raccontarti alcune esperienze che mi capitano quotidianamente e di cui non si parla mai nei corsi di didattica… esperienze di insegnamento, appunto.

Ma giusto per essere politicamente corretto, anche se non fai parte di nessuna di queste categorie, ti do lo stesso il benvenuto. E se pensi di avere qualcosa di interessante da dire, commenta pure i miei articoli. Le offese saranno accettate ma non incentivate.

Per avere altre informazioni su di me o per rimanere in contatto puoi:

– iscriverti alla mia newsletter che trovi da qualche parte qui in basso o a lato. Se lo fai ti invierò un report GRATUITO che si chiama “9 consigli essenziali per i percussionisti”: come puoi difficilmente immaginare si tratta di una raccolta di 9 consigli utili a chi vuole intraprendere la carriera di percussionista o di insegnante. Mi basta la tua mail. Ti chiederò il numero della tua carta di credito solo quando saremo entrati più in confidenza…

– iscriverti al mio feed RSS;

– consultare la mia biografia e/o visitare le altre pagine di questo sito (poco divertente e molto noioso);

– leggere il post la mia storia (poco divertente ma un pò meno noioso);

– seguirmi su uno dei miei 1001 profili social;

– scrivermi a info@paoloparolini.com;

Buon divertimento!

Next post: